Bel tempo almeno fino a Mercoledì, seguiranno condizioni più fredde con delle precipitazioni.

Published in News Meteo

Le previsioni meteo dal 17 al 23 Gennaio 2022.

 

[Aggiornamento a cura di Thomas Di Fiore dell'Associazione AQ Caput Frigoris].

L’anticiclone è ben saldo lungo la nostra penisola e lo sarà ancora nei prossimi giorni. Da Giovedì invece, delle correnti nord atlantiche, riporteranno un tempo più freddo e con delle precipitazioni, che potranno assumere carattere nevoso fino a quote basse, specie sulle regioni adriatiche.

Pertanto Lunedì 17, al mattino cielo poco nuvoloso al nord con delle estese gelate fin sulla val Padana. Buono anche al centro a parte qualche innocuo addensamento a seguire nel pomeriggio. Nubi più presenti, specie nelle ore pomeridiane sulle regioni meridionali. Ventilazione da direzione variabile un po' ovunque, temperature in diminuzione al nord ed al centro, stazionarie al sud.

Martedì, sempre condizioni di tempo bello su tutta la penisola, ove soltanto qualche nube di passaggio sarà presente. Venti generalmente da nord est, temperature in leggera salita la nord e parte del centro, in calo al sud.

Mercoledì, non cambierà granchè, tempo soleggiato un po' ovunque sull’Italia. Temperature stazionarie o in leggero aumento nei valori massimi al sud. Venti da ovest lungo la fascia tirrenica, da est su quello adriatico, di debole entità.

Giovedì, la saccatura nord atlantica, riuscirà con la sua parte più meridionale a raggiungere il bacino occidentale del mediterraneo. Ne conseguirà un cambiamento delle condizioni meteo con delle nevicate sui versanti di confine ed a seguire sulla Toscana, Umbria, Lazio, Abruzzo e Campania, con piogge e nevicate oltre i 1200 m inizialmente. Venti da ovest, con dei rinforzi sulla fascia peninsulare, temperature in calo sulla val Padana, regioni centrali adriatiche e sulla Calabria occidentale.

Venerdì, rotazione delle correnti da nord est, precipitazioni al mattino tra le Marche , Abruzzo e tutte le regioni meridionali. Rapido miglioramento sul centro, ancora instabilità sulle regioni meridionali. Bello al nord. Temperature in diminuzione un po' su tutto il territorio nazionale, specie al nord e sul versante adriatico.

Sabato, piuttosto freddo sulle venezie, l’adriatico fin sulla Puglia, con della nuvolosità dalle Marche in giù, ove non si escludono dei fenomeni nevosi molto probabilmente fin sulle coste. Qualche pioggia e nevicata in montagna sulla Calabria meridionale e Sicilia orientale. Altrove tempo stabile e bello. Venti dai quadranti orientali al nord, piuttosto vivaci al centro sud, temperature in calo con valori fino a -8°c lungo l’adriatico.

Infine Domenica, che al momento appare con tempo bello al nord, mentre qualche fenomeno con nevicate fino a bassa quota potrà essere presente tra l’Abruzzo ed il meridione. Venti sempre da est nord est, temperature ancora in leggera flessione lungo le regioni adriatiche.

 

In Abruzzo

Dopo le giornate assolate che a quanto pare saranno presenti fino a Mercoledì, da Giovedì torneranno delle condizioni di tempo instabile ad iniziare da ovest. Piogge e nevicate oltre i 1200 m inizialmente, poi con la rotazione dei venti da nord est, la quota neve nella giornata di Venerdì si abbasserà fino alle coste, molto probabilmente. Sabato, appare piuttosto freddo, ma con tempo tutto sommato buono, mentre Domenica, non si escludono nuovi rovesci nevosi sulla parte centro orientale della regione.