Ancora tempo anticiclonico su gran parte d’Italia, un cambiamento tra Natale e Santo Stefano.

Published in News Meteo

Le previsioni meteo dal 21 al 27 Dicembre 2020.

  

 

Ci stiamo avviando verso il Santo Natale in un contesto di tempo stabile ed assolato quasi ovunque, con gelate e nebbie mattutine. Questa situazione continuerà ancora nei prossimi giorni almeno fino a Mercoledì, in quanto l’alta pressione verrà scalfita da delle correnti atlantiche, che ruoteranno da nord est, apportando un calo termico e delle precipitazioni, moderate soprattutto sui versanti del medio e basso adriatico nonché del sud, il giorno 26, con delle nevicate lungo questa fascia appenninica tra i 700 ed i 1000 m del sud. Pertanto, Lunedì al mattino, il cielo si presenterà poco nuvoloso quasi su tutta la penisola, con un aumento di quest’ultima sul nord ovest. Altrove cielo poco nuvoloso. Qualche debole fenomeno sulla Liguria,ma nulla di che. Ventilazione generalmente settentrionale, temperature stazionarie con valori tra i 2°c delle regioni settentrionali, ai 7°c della Sicilia ad 850 hpa.

Martedì, giornata bella su gran parte d’Italia, ove soltanto delle stratificazioni e qualche innocuo addensamento potrà trovare spazio nelle ore pomeridiane. Ventilazione non molto diversa dal giorno precedente, temperature in lieve calo lungo il versante adriatico.

Mercoledì, nuvolosità variabile sulle regioni settentrionali, ma con scarse possibilità di precipitazioni. Altrove tempo buono, ove soltanto qualche stratificazione sarà possibile, come lungo le regioni centrali. Temperature senza variazioni di rilievo, venti sulla falsariga dei giorni precedenti.

Giovedì, vigilia di Natale, qualcosa inizierà a cambiare, in quanto la depressione atlantica si porterà anche sulla nostra penisola con i venti occidentali. Saranno possibili delle piogge su buona parte del nord, con nevicate lungo alpi e prealpi oltre i 1200 m circa. Qualche pioggia sparsa tra Liguria, Toscana, Lazio e Campania, tra deboli e moderati. Sulle rimanenti zone cielo irregolarmente nuvoloso sulle centrali adriatiche, variabile al sud. Venti da ovest sud ovest, con possibilità di foehn lungo i versanti orientali, temperature stazionarie al settentrione, in aumento al centro ed al sud, specie ad oriente.

Venerdì, giorno di Natale, cielo tra nuvoloso e variabile un po' ovunque con dei fenomeni a carattere sparso lungo i rilievi del nord est con nevicate intorno ai 700 m, e quelli appenninici, con dei fiocchi oltre i 1300 m. Venti da ovest nord ovest quasi ovunque, tra moderati e forti lungo la fascia peninsulare, temperature in calo al nord ed al centro, stazionarie al meridione.

Sabato, giorno di Santo Stefano, buono al nord e lungo il versante tirrenico, nubi dalle Marche in giù, con nevicate fin sui 500 m sull’appennino centrale, specie versanti orientali. Tempo instabile anche sulle regioni meridionali, con neve oltre gli 800/1000 m circa. Temperature in calo dappertutto, soprattutto versanti adriatici con valori intorno ai -4°c ad 850hpa. Venti da est sulle regioni settentrionali, moderati, anche forti dalle Marche in giù, specie tra Abruzzo e Molise.

Domenica, infine, tempo in miglioramento anche al centro ed al sud, qualche addensamento sparso lungo la penisola con qualche fenomeno, nevoso a bassa quota tra la Liguria e la Toscana. Gelate notturne estese, temperature in calo al sud, con valori ovunque sugli 0°c ad 850 hpa, venti da direzione generalmente variabile.

 

In Abruzzo.

In questa settimana natalizia, le condizioni meteo saranno buone fino a Giovedì compreso, con cielo poco nuvoloso ed estese gelate al mattino. La tendenza poi, nel giorno di Natale, vedrà della nuvolosità in aumento con qualche fenomeno ad ovest, con neve oltre i 1300 m circa, nel pomeriggio. Durante la notte e la giornata successiva di Santo Stefano, invece le correnti ruoteranno da nord est, con precipitazioni moderate, nevose fin sui 500 m circa. Venti in rinforzo da grecale, temperature in calo. Meglio Domenica, giornata abbastanza fredda.

Faccio i miei migliori auguri per un Santo e Sereno Natale a Tutti.