Tornano condizioni anticicloniche su tutta la penisola.

Published in News Meteo

  

Le previsioni meteo dal 14 al 20 Dicembre 2020.

Ci stiamo avviando verso una fase di tempo piuttosto stabile a parte qualche addensamento di passaggio che ci sarà lungo la penisola, ma nulla di rilevante. Anche la colonnina di mercurio tenderà a salire di vari gradi, rendendo le ore centrali della giornata piacevoli per il periodo in essere. Forse, durante il week end, invece, potranno tornare dei fenomeni sulle regioni settentrionali, ma vediamo l’evoluzione della situazione giorno per giorno.

Lunedì 14, al mattino, condizioni di tempo stabile con cielo poco nuvoloso su tutta l’Italia. Tendenza a della nuvolosità irregolare sui settori nord occidentali, ma senza fenomeni. Temperature in aumento, specie al nord ovest e versante tirrenico. Venti da direzione variabile al settentrione, da nord est lungo la fascia peninsulare.

Martedì, nubi sul nord ovest, Toscana. Altrove cielo poco nuvoloso con qualche addensamento, ma nulla più. Ventilazione debole da ovest sud ovest sui versanti tirrenici, da est su quelli adriatici. Temperature in leggero aumento nei valori massimi, stazionarie in quelle minime ( +4/5°c ad 850 hpa, al sud anche intorno ai + 9°c).

Mercoledì, alta pressione abbastanza ben strutturata sull’Italia, cielo poco nuvoloso con qualche addensamento al nord, associata a deboli fenomeni sparsi sulla Liguria centrale e sul Carso triestino. Buono al centro, qualche stratificazione di passaggio al sud. Temperature senza variazioni di rilievo rispetto al giorno prima, come anche i venti.

Giovedì, nulla di diverso, in quanto l’ anticiclone continuerà a garantire tempo stabile a parte qualche addensamento di passaggio. Scarse ovunque le possibilità di piogge. Venti come il giorno prima, temperature stazionarie o in leggero calo al centro nord.

Venerdì, della variabilità sul nord ovest, versanti tirrenici. Qualche pioggia durante il pomeriggio sarà possibile sulla Liguria. Altrove tempo discreto. Venti da direzione variabile al nord, da est sud est lungo la penisola. Temperature in calo di qualche grado al centro ed al sud, sia nei valori massimi che nelle minime.

Sabato, qualche precipitazione potrà iniziare ad affacciarsi oltre che sulla Liguria, anche sulla Sicilia e Calabria Ionica, oltre che a tratti sulla Sardegna, Sulle rimanenti zone, nuvolosità irregolare . Temperature in calo al nord, specie nord est con valori sugli 0°c ad 850 hpa. Venti generalmente orientali.

Domenica, al momento appare che l’alta pressione lasci spazio a delle correnti da libeccio, legate alla depressione atlantica, la quale apporterà dei fenomeni moderati sul nord e sulla Toscana. Nevicate lungo l’arco alpino oltre i 1000 m circa. Sulle altre regioni tempo discreto con addensamenti al centro, meglio al sud. Piogge anche sulla Sardegna. Temperature in lieve calo un po' ovunque, a parte la possibilità di foehn lungo la fascia adriatica. Venti da sud sud ovest, moderati con qualche rinforzo.

 

In Abruzzo.

Avremo delle belle giornate, ove tuttavia delle formazioni nebbiose nelle conche non mancheranno, così come anche delle gelate notturne. Poche nubi per il resto, con venti generalmente dai quadranti orientali deboli, temperature in aumento.