Tempo orientato sull’instabilità su gran parte della penisola.

Published in News Meteo

Le previsioni meteo dal 13 al 18 Ottobre 2020.

  

Nevicate lungo l’arco alpino orientale a bassa quota per il periodo, tempo piovoso a tratti sulle altre regioni peninsulari e clima molto fresco. Questo il quadro della situazione di questi giorni. Situazione che a quanto pare vorrà continuare su questa strada anche per tutta la settimana appena iniziata. Martedì, nubi al mattino sulle regioni centro meridionali, qualche rovescio lungo l’appennino centrale e meridionale nel pomeriggio, con nevicate oltre i 1600 m circa tra Abruzzo e Molise. Altrove tempo migliore. Temperature in calo sul versante adriatico, ventilazione da est nord est.

Mercoledì, su buona parte del territorio italiano, le correnti ruoteranno da ovest sud ovest. Piogge già entro la mattinata a carattere di rovescio sulle regioni tirreniche, in estensione entro la giornata verso est. Ma sarà entro la notte, che dei fenomeni saranno piuttosto copiose tra Toscana, Umbria Marche, Abruzzo, Lazio, Molise e Campania. Temperature in aumento al centro ed al sud con valori tra i 7 ed i 12°c ad 850 hpa. Lieve calo lungo l’arco alpino.

Giovedì, altra giornata diffusamente instabile quasi ovunque, con piogge a carattere moderato sotto forma di rovesci. Temperature in calo sul nord ovest con valori ad 850 hpa vicini allo 0°c, sulle restanti zone, pressochè stazionarie, venti generalmente da ovest, moderati con dei rinforzi sulla Sardegna ed al centro sud.

Venerdì, precipitazioni a carattere sparso al nord, più organizzate lungo le regioni centrali, tra deboli e moderate. Qualche rovescio anche al sud. Temperature in leggero calo un po' ovunque, Venti da direzione variabile tra nord e centro, da ovest, più vivaci al sud.

Sabato, possibilità di piogge sul nord est e lungo le aree centrali e parte di quelle meridionali. Temperature in calo al sud con valori di circa 4°c ad 850 hpa al nord est, altrove sui 7 massimo 8°c; venti nord orientali, deboli tra nord e buona parte del centro, da ovest al sud.

Domenica, al momento appare meglio, anche se tuttavia qualche debole rovescio non mancherà specie lungo le aree tirreniche. Temperature stazionarie, ventilazione piuttosto variabile un po' ovunque.

 

In Abruzzo.

Sarà anche per noi, come già detto, una settimana molto instabile, con piogge che nella notte tra Mercoledì e Giovedì appaiono, in qualche caso forti nelle aree interne. Non mancheranno delle occasioni per delle nevicate oltre i 1600 m Martedì, poi via via a quote più alte. Tuttavia, l’instabilità, anche se in attenuazione verso il fine settimana,sarà ancora possibile. Venti da nord est Martedì, poi più occidentali, piuttosto vivaci Mercoledì e soprattutto Giovedì.