Weather Information Abruzzo

Instabilità spesso presente su buona parte della penisola.

Le previsioni meteo dal 29 Agosto al 4 Settembre 2022.

Sfondo14

[Aggiornamento a cura di Thomas Di Fiore dell'Associazione AQ Caput Frigoris].

 

Il mese di Agosto sta per lasciare il passo a quello di Settembre ed oltretutto all’ingresso della nuova stagione, meteorologicamente parlando, l’autunno. Le condizioni meteo a quanto sembrano, saranno orientate verso un tempo instabile, soprattutto nelle ore pomeridiane al nord e soprattutto lungo i rilievi appenninici. Ma vediamo con ordine cosa potrà accadere.

Lunedì 29, già al mattino dei fenomeni saranno possibili al mattino al nord, in estensione anche lungo la dorsale appenninica nel pomeriggio. Ventilazione quasi ovunque dai quadranti orientali, temperature in leggero aumento al centro, stazionarie altrove ( tra +16 e +20°c ad 850 hpa, quest’ultima lungo l’arco alpino).

Martedì, piogge moderate anche a carattere temporalesco lungo le zone alpine, con degli sconfinamenti sulla val Padana prima di sera. Al centro ed al sud, inizio con tempo discreto, ma degli sviluppi cumuliformi non mancheranno nelle ore a seguire, associati a dei rovesci nel pomeriggio. Venti da nord est sul Triveneto e sulle centrali adriatiche, da ovest nord ovest sulla fascia tirrenica ed al sud, di moderata entità. Temperature senza grosse variazioni di rilievo.

Mercoledì, situazione molto simile al giorno precedente, mentre Giovedì 1 Settembre, sulle regioni meridionali, le condizioni appaiono in miglioramento in quanto le possibilità di precipitazioni appaiono scarse. Altrove invece, della nuvolosità non mancherà, con piogge e qualche temporale, specie al nord. Ventilazione dai quadranti orientali sull’adriatico, da ovest sulla fascia tirrenica.

Venerdì, al momento la situazione vede delle forti precipitazioni sul nord ovest, dalla tarda mattinata in estensione su gran parte delle regioni settentrionali. In serata i fenomeni tenderanno a scendere sul versante adriatico fino al Molise. Venti sempre da est nord est lungo l’adriatico, da ovest sud ovest altrove; temperature in calo al nord ed al centro, stazionarie al sud (+11/+14°c ad 850 hpa al nord, un paio di gradi in più al centro, fino a +18°c sul meridione).

Sabato, qualche rovescio su alpi ed appennini non mancherà, specie nel corso del pomeriggio. Ventilazione molto simile al giorno precedente, temperature in aumento sull’arco alpino ed al centro sud.

Infine Domenica, al momento appare un pochino più tranquillo, ma non mancheranno dei rovesci sparsi sulle alpi e lungo l’appennino settentrionale e centrale, nel pomeriggio. Venti sempre simili ai giorni precedenti, temperature stazionarie.

In Abruzzo.

Come si è già capito, l’instabilità atmosferica sarà spesso presente nel corso delle ore pomeridiane, soprattutto lungo i rilievi, con anche degli sconfinamenti verso le coste. Temperature leggermente oltre la norma, venti generalmente dai quadranti orientali.