Weather Information Abruzzo

Da metà settimana verso un cambiamento per la formazione di una goccia fresca ed instabile

Le previsioni meteo dal 23 al 29 Maggio 2022.

 

[Aggiornamento a cura di Thomas Di Fiore dell'Associazione AQ Caput Frigoris].

Stiamo vivendo, praticamente su tutta la penisola un tempo simil estivo. Ma a quanto pare, le condizioni andranno cambiando per una goccia fresca ed instabile che andrà formandosi sul golfo del Leone già da Martedì, arrecando dei fenomeni a carattere di rovesci temporaleschi al nord. Ma vediamo passo passo cosa potrà accadere. Lunedì 23 Maggio, al mattino al nord il cielo si mostrerà tra poco nuvoloso e variabile, con un intensificazione della nuvolosità sui settori alpini ove non mancheranno dei rovesci anche temporaleschi. Al centro cielo poco nuvoloso, salvo qualche locale addensamento lungo la fascia appenninica ma senza occasioni per delle piogge. Buono al meridione. Ventilazione generalmente da ovest, temperature pressochè stazionarie con valori tra i 16 ed i 20°c su molte aree della penisola. Martedì, qualcosa inizierà a muoversi a 500 hpa e pertanto si intensificherà la possibilità di temporali sulle aree alpine. Ma mentre che sulle regioni settentrionali la colonnina di mercurio perderà alcuni gradi, per la spinta delle correnti da libeccio al centro sud le temperature potranno subire un aumento (ad 850 hpa i valori potranno toccare tra i 21 ed i 22°c) e soprattutto sui versanti orientali a causa dei possibili venti di caduta, vista la provenienza da ovest quasi ovunque, specie sulla fascia peninsulare, ove le condizioni tuttavia rimarranno buone. Mercoledì, giornata non molto diversa dalla precedente. Sempre occasioni per dei temporali lungo l’arco alpino, tra poco nuvoloso ed a tratti variabile al centro, abbastanza buono al sud. Le temperature non subiranno grosse variazioni. Ventilazione sud occidentale, moderato, con dei rinforzi sul versante adriatico.

Giovedì, la goccia instabile, si troverà tra la penisola Iberica ed il nord Africa, la quale continuerà a dar luogo a dei rovesci sul nord in generale. Sulle rimanenti zone italiane, cielo per lo più irregolarmente nuvoloso, ma con scarse occasioni per dei fenomeni. Al sud cielo in genere poco nuvoloso. Venti da sud sud ovest, in lieve calo nei valori massimi al centro, temperature stazionarie al nord ed al sud.

Venerdì, la goccia fresca si troverà sull’Italia e pertanto apporterà sempre dei rovesci sulle alpi e tuttavia ci sarà spazio per dei rovesci, ma molto localizzati sull’appennino centrale. Nuvoloso anche al sud, ove però sembrano difficili al momento delle piogge. Venti dai quadranti meridionali per lo più moderati, temperature in leggero calo, ma sempre caldo per il periodo in essere.

Sabato, come anche Domenica, appaiono molto perturbati sia al nord, che al centro in particolare e nonché al sud, con piogge e temporali, in qualche caso tra moderati e forti. Temperature in sensibile calo specie tra Sabato e Domenica e soprattutto al nord est e lungo il versante adriatico ( addirittura valori ad 850 hpa fino a +4°c ad 850 hpa al nord e +9°c sull’adriatico), venti da est nord est moderati.

 

In Abruzzo.

Ancora molto caldo, Lunedì e ancora di più Martedì e Mercoledì. Da Giovedì le condizioni meteo inizieranno a cambiare un po' con della nuvolosità variabile, ma via via si andrà verso un peggioramento nel week end con rovesci e temporali che al momento appaiono moderati e dove le temperature caleranno sensibilmente.