Weather Information Abruzzo

Settimana Santa con tempo generalmente buono, probabile un calo termico a Pasqua

Le previsioni meteo dal 11 al 17 Aprile 2022.

 

[Aggiornamento a cura di Thomas Di Fiore dell'Associazione AQ Caput Frigoris].

Dopo la sfuriata piuttosto fredda che ha interessato il centro sud nelle ultime ore, le condizioni meteo andranno verso un miglioramento, per l’anticiclone che andrà rinforzandosi appunto su tutta la penisola italiana. Forse, invece un po' di freddo e della nuvolosità sui settori orientali potrà affacciarsi nella giornata di Pasqua. Pertanto Lunedì Santo, cielo poco nuvoloso un po' ovunque, ove solo delle stratificazioni potranno presentarsi nel corso del pomeriggio soprattutto sulle regioni centrali. Temperature in aumento specie sui settori alpini, ventilazione da ovest sui settori tirrenici ed adriatici. Martedì Santo, della nuvolosità irregolare sarà presente sul nord ovest, altrove nulla di rilevante se non delle leggere stratificazioni di passaggio. Venti dai quadranti meridionali, temperature in aumento soprattutto sull’arco alpino con valori oltre i +10/12°c ad 850 hpa, stazionarie altrove, a parte l’appennino abruzzese ed il sud con valori in aumento di qualche grado (+8/+9°c ad 850hpa). Mercoledì Santo, nuvolosità molto variabile tra nord e centro, oltre a delle velature. Scarse o nulle le occasioni per delle precipitazioni, venti sempre meridionali, da scirocco. Temperature stazionarie sulle aree alpine, in aumento altrove.

Giovedì Santo, bella giornata quasi ovunque. Della nuvolosità variabile ma senza fenomeni su Sardegna, Sicilia, alcune aree del nord est. Temperature in leggero aumento con valori tra i +12 ed i 14°c ad 850 hpa sull’arco alpino, quindi mite, tra i + 9 ed i 12°c sulle altre aree italiane; ventilazione sempre da sud sud est.

Venerdì Santo, non cambia granchè, cielo con delle stratificazioni a parte qualche addensamento nel corso del pomeriggio su Sardegna, Sicilia e parte del sud. Temperature pressochè stazionarie, venti generalmente da nord.

Sabato Santo, qualche precipitazione sul nord est, alpi lombarde, appennino abruzzese, Sicilia orientale, a carattere sparso su queste ultime. Venti da nord nord est, moderati, temperature senza variazioni di rilievo.

Domenica, giornata di Pasqua, della nuvolosità sul nord, centrali adriatiche, parte del sud con la possibilità di piogge a carattere sparso al nord e tra la Calabria meridionale e la Sicilia ionica. Temperature in sensibile calo lungo i settori adriatici, in particolare. Venti moderati da est.

Uno sguardo al Lunedì dell’angelo, ove al momento si vedono dei fenomeni al nord est e sulla Calabria. Ma meglio fermarci qui.

 

In Abruzzo.

Dopo il passaggio freddo delle scorse ore con piogge e nevicate fin sugli 800 m circa, la situazione che si prospetta per questa settimana Santa appare abbastanza buona, con cielo generalmente poco nuvoloso e temperature in sensibile aumento. Più freddo appare al momento la giornata di Pasqua e molto probabilmente pasquetta, con il ritorno dei venti da levante.