Weather Information Abruzzo

Tempo instabile ad inizio settimana, migliora a seguire per il rinforzo dell’anticiclone.

Le previsioni meteo dal 14 al 20 Febbraio 2022.

 

[Aggiornamento a cura di Thomas Di Fiore dell'Associazione AQ Caput Frigoris].

Il periodo siccitoso su gran parte dell’Italia continua, anche se a guardare i modelli matematici, non saranno da escludere dei fenomeni tra il nord e le centrali tirreniche in particolare tra Lunedì e Martedì, mentre a seguire da ovest sud ovest, tornerà a dominare la scena l’anticiclone sud tropicale, con dei geopotenziali abbastanza elevati.

Quindi, Lunedì 14, al mattino il cielo si presenterà nuvoloso o molto nuvoloso sul nord ed al centro, con dei fenomeni sul Piemonte e alto tirreno. Le precipitazioni andranno estendendosi su tutte le regioni settentrionali e gran parte di quelle centrali, nel corso del pomeriggio e la serata. Piogge anche sulla Sardegna e sulla Campania. Altrove cielo spiccatamente variabile. Temperature in lieve salita un po' ovunque, venti da sud ovest, moderati con possibile effetto favonio verso l’adriatico.

Martedì, una blanda depressione sarà presente sulle regioni centrali della nostra penisola. Saranno possibili delle piogge al nord ed al centro a carattere moderato. Nevicate sull’arco alpino fin sugli 800 m circa, attorno ai 1500 m sull’appennino. Al sud fenomeni sulla Campania e Sicilia in particolare, sotto forma di rovesci più isolati. Ventilazione in prevalenza da sud ovest, temperature in diminuzione sulla Toscana e Sardegna.

Mercoledì, ancora dei fenomeni sui versanti di confine, qualche rovescio sull’estremo sud e Sicilia. Altrove nuvolosità variabile con ampie schiarite. Temperature in leggera flessione al centro ed al sud con valori un po' ovunque sugli 0°c e +1°c ad 850 hpa. Venti da nord ovest sulla fascia tirrenica, da nord est su quella adriatica.

Giovedì, rinforzo dell’alta pressione su buona parte della penisola, con cielo poco nuvoloso solo per delle velature di passaggio. Nubi più presenti lungo le aree alpine. Venti deboli quasi ovunque da sud ovest, temperature in aumento di vari gradi, soprattutto in Piemonte con valori sui +8°c ad 850 hpa ed il versante adriatico con +6°c.

Venerdì, giornata molto mite e stabile su tutta Italia. Solo qualche velatura di passaggio e nulla più. Venti deboli da ovest, temperature in aumento dappertutto, con valori sui +11°c al nord ovest, fino a +9°c al centro, sempre alla quota di circa 1450 m in libera atmosfera.

Sabato, nuvolosità irregolare sulla Toscana, alto Lazio con qualche debole fenomeno di passaggio. Per il resto d’Italia, tempo stabile, temperature stazionarie, anche in aumento sul versante adriatico. Venti generalmente deboli da ovest sud ovest.

Domenica, stratificazioni e qualche addensamento locale, ma tuttavia le condizioni meteo saranno buone ovunque. Temperature in calo di alcuni gradi, venti da est.

 

In Abruzzo.

Ci sarà spazio per dei fenomeni soprattutto Martedì e sui versanti occidentali della regione. A seguire bel tempo e clima molto mite per la stagione in essere. Venti da ovest sud ovest. Un pochino più fresco Domenica appare al momento con qualche nube ma nulla di rilevante.