Aggiornamento meteo [24/06/2024 – Ore 07:50]

Inizio di settimana caratterizzato da tempo dinamico sulla nostra Penisola. Il vortice depressionario attivo tra la Corsica ed il Tirreno settentrionale (vedi l’animazione nel primo allegato) governerà la fase di instabilità atmosferica sulle nostre regioni centro-settentrionali con frequenti, diffusi e a tratti intensi episodi di rovesci e temporali distribuiti maggiormente tra alto Lazio, Toscana, Umbria, Marche, Emilia-Romagna in modo particolare, Liguria e basso Piemonte, ma non mancheranno precipitazioni sparse altresì sul resto del versante Adriatico centrale (vedi secondo allegato).

La saccatura rimarrà attiva almeno fino alla giornata di mercoledì garantendo, su gran parte del nostro Paese, temperature conformi o di poco inferiori alle medie del periodo.

Per quanto riguarda l’Abruzzo:
La giornata odierna, LUNEDI 24, vedrà al mattino cielo parzialmente nuvoloso sul versante orientale, molto nuvoloso sul resto della regione. Nuovi addensamenti si manifesteranno dal tardo mattino e almeno fino a stasera a cominciare dal versante centro-orientale e settore Adriatico fino a riguardare la provincia de L’Aquila. Sono previsti rovesci e temporali per lo più tra l’Appennino, l’entroterra e la fascia tra aquilano e teramano ma non si escludono fenomeni sparsi anche sul resto della regione (vedi quarto allegato).

L’intensità delle precipitazioni sarà debole/moderata o localmente forte, possibilità di qualche isolato episodio grandinigeno ma di piccola taglia. Tendenza ad una momentanea attenuazione dei fenomeni e parte della nuvolosità tra la serata e la notte, poi anche nelle giornate di MARTEDI 25 e MERCOLEDI 26 si osserverà uno scenario pressoché simile con nubi sparse, intervallate a schiarite, sin dal mattino e nuvolosità in aumento nel corso della giornata con precipitazioni sparse in via di sviluppo durante le ore pomeridiane. Fenomeni in attenuazione tra la sera e la notte. Sottolineo che in queste situazioni la distribuzione delle precipitazioni non è omogenea, per cui non è possibile prevedere con largo anticipo ed esattamente in quali località ci saranno più o meno piogge. Fino a mercoledì l’instabilità atmosferica la farà da padrone e per tornare ad avere tempo stabile e soleggiato occorrerà attendere le giornate di giovedì e venerdì.

Temperature stazionarie e in linea con le medie climatologiche, venti moderati da Maestrale lungo la costa, deboli o a tratti moderati e di direzione variabile sul resto della regione. Mare generalmente mosso.

Per il momento è tutto, vi auguro una buona giornata ed un buon inizio di settimana!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *